August 29, 2019

November 11, 2018

March 2, 2018

Please reload

Post recenti

Cheesecake al cocco

December 7, 2015

1/2
Please reload

Post in primo piano

La Lanterna – ristorante pizzeria vegano biologico (a Verona)

March 1, 2017

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo locale è situato a Verona in Piazzetta Portichetti 6. Si tratta di una struttura accogliente e ben arredata. Io e il mio compagno abbiamo mangiato due volte (abitiamo a circa 3 ore di macchina).

Nei giorni feriali a pranzo, il ristorante propone un menù a piatto unico, al costo di 8 o 10 euro, normale o più abbondante con acqua e caffè compresi. A parte è sempre disponibile la lista dolci.
Sabato e domenica a pranzo e tutte le sere, il ristorante propone il menù alla carta, visionabile in versione pdf, sul sito www.lalanternaverona.it nella sezione MENÙ. Il servizio di pizzeria funziona solo la sera.

Noi abbiamo mangiato alla sera ( il 2/10/2016 e il 19/02/2017) menù alla carta.

L'ultima volta abbiamo preso uno gnocco fritto con affettati vegetali e formaggio vegetale cremoso, i bigoli trafilati al bronzo alla carbonara vegetale, i raviolini rotondi di farro ripieni di porri e spadellati ai funghi con cavolo cappuccio rosso brasato, le lenticchie stufate al curry con tortini di polenta taragna, una torta Petit Four (mandorle e arance amare), una cheesecake al cioccolato e una bottiglia di Amarone.

La cucina che propongono è rappresentata da piatti semplici, buoni e che seguono la stagionalità. Avevo preso lo gnocco fritto anche la prima volta che andai in questo ristorante. Fu talmente buono che l'ho ripreso (di solito preferisco cambiare per sentire gusti nuovi).

Lo gnocco fritto aveva una frittura croccante e asciutta che si abbinava con gli affettati vegetali saporiti e con il formaggio vegetale cremoso che portava una nota di freschezza. Questo antipasto andava molto bene con il vino che abbiamo preso (Lanza Amarone 2008, bio). Il vino alla vista presentava un colore rosso rubino carico tendente al granato. Aveva un profumo speziato, caratteristico. Al sapore era pieno, caldo e vellutato. Quando bevo del vino (non è mai un solo bicchiere) mi piace accompagnarlo con dei piatti sostanziosi e che si fanno sentire (del tipo “io sono qui”) e questo antipasto faceva al caso mio. Mio compagno al posto di un antipasto, ha scelto un primo: i bigoli trafilati al bronzo alla carbonara vegetale. Ho assaggiato questo primo e mi ha lasciata soddisfatta. La pasta cotta al punto giusto; essa si combinava bene con il sughetto saporito, cremoso e con sentore di  affumicato. Io ho continuato la cena con i raviolini di farro ripieni di porri e spadellati ai funghi con cavolo cappuccio rosso brasato. La pasta dei raviolini era abbastanza ben stesa. L'avrei preferita ancora più sottile ma capisco che con una pasta integrale è difficile ottenere questo risultato (per esperienza :-) ). Il ripieno era molto buono e il cavolo brasato insaporiva con i suoi aromi i raviolini assieme ai funghi. Nel complesso era un buon piatto, tuttavia mi sarebbe piaciuto che una piccola parte di cavolo e funghi venisse frullata per dare un po' di cremosità in più che a mio avviso mancava. Inoltre ci avrei aggiunto un po' di granella di pistacchi tostati per aggiungere della croccantezza al piatto. Mio compagno come seconda portata ha preso le lenticchie stufate al curry con tortini di polenta taragna. Ho assaggiato il suo piatto e ho gradito le lenticchie che erano speziate al a puntino e i tortini di polenta che completavano il piatto con il loro gusto intenso e ricco. Nel complesso il cibo era buono, fresco, lavorato bene e soddisfacente. Come dolce ho preso una torta di mandorle e arance amare. Questa torta era dolce piacente; le arance amare portavano una nota amarognola molto gradevole e la croccnatezza della crosta di mandorle era “la ciliegina sulla torta”. Il mio compagno ha preso una cheesecake al cioccolato: cremosa, cioccolatosa e piacevolmente dolce.

Abbiamo avuto una bella cena senza pretese, allettante e gratificante. Inoltre il personale era disponibile, cortese e accogliente. Il nostro cane un po' allegro ha versato la ciotola d'acqua saltandoci dentro e il personale è stato molto gentile e premuroso. Hanno asciugato il pavimento e gli hanno riportato un'altra ciotola d'acqua senza che trapelasse impazienza, nervosità o fastidio dal loro comportamento. Ho apprezzato molto il modo in cui hanno gestito la situazione. Non vedo l'ora di tornare per assaggiare altri nuovi piatti.

Recensione scritta da Petali di Girasole (www.petalidigirasole.com)

 

Please reload

Please reload

Archivio

 © Copyright 2014-2019 Creato da Elena Cretu